Zyxel presenta NebulaFlex per gli access point

Print Friendly, PDF & Email

Le aziende che stanno incontrando difficoltà nella gestione della rete tra cloud e gestione locale, riusciranno ad amministrare il tutto più facilmente con NebulaFlex la nuova feature presentata da Zyxel su tre modelli di Access Point standalone tradizionali. NebulaFlex permetterà di gestirli in due modalità – cloud managed e standalone appunto, fornendo alle aziende totale flessibilità per la diffusione della rete e riducendo i costi per hardware e software.
La gestione degli access point stand-alone è chiara e semplice, e si adatta a qualsiasi area su scala limitata, dove sono sufficienti pochi access point per garantire copertura WiFi. Gli access point gestiti in cloud, d’altra parte, permettono facilmente di installare, configurare e gestire centralmente una rete WiFi da limitata a larga scala. La semplicità, la scalabilità illimitata, e la gestione ricca di funzioni stanno attirando le aziende verso il cloud.
Offrendo il meglio di entrambi i mondi, Zyxel fornisce oggi una libertà di scelta grazie ad un accesso ibrido che permette agli utenti di avere la flessibilità di passare dalla gestione della rete in modalità basata sul cloud alla modalità standalone, per adattarsi nel migliore dei modi a tutte le necessità di diffusione della rete. Gli utenti avranno la possibilità di passare al cloud ogni volta ne vedono il beneficio, senza il bisogno di sostituire il network esistente o acquistare ulteriori controller o software. Per coloro che già possedevano access point Zyxel, per abilitare NebulaFlex sui dispositivi è necessario solamente un upgrade di firmware gratuito.
Sviluppato per le aziende multi-sede e senza una corretta competenza o le giuste risorse per la gestione del network, Zyxel Nebula è una soluzione di gestione della rete basata sul cloud al 100% che gestisce centralmente e da remoto tutti i dispositivi wired, wireless e security di Nebula da un singolo pannello di controllo – il Nebula Control Center.
Senza alcun costo aggiuntivo, gli utenti che possiedono un access point hybrid, avranno la possibilità di raccogliere i frutti di Zyxel Nebula Cloud, fra cui l’accesso 24/7, ovunque si trovino, alla Nebula dashboard, il device/client monitoring e l’event log e beneficeranno di altri vantaggi. Esiste inoltre la possibilità di effettuare un upgrade alla licenza Nebula Professional Pack per usufruire di funzioni ‘enterprise-class’.
NebulaFlex è al momento supportato sugli access point wireless di Zyxel NWA1123-AC HD, NWA1123-AC PRO e NWA1123-ACv2 con la versione di firmware 5.20 o superiore. Un’offerta limitata per 3 mesi di licenza Nebula Professional Pack, sarà fornita gratuitamente agli utenti che si registreranno a Nebula Cloud Management via NebulaFlex fino al 30 aprile 2018.

Share Button