Torna Viscom Italia

Print Friendly, PDF & Email

Viscom Italia tornerà protagonista nei padiglioni 8/12 di Fieramilano dal 18 al 20 ottobre 2018, con tante nuove idee e un’ampia offerta espositiva che caratterizza questa manifestazione, dalla forte e inconfondibile personalità sempre più internazionale. Arrivata alla sua trentesima edizione la mostra, testimone di una comunicazione che cambia e si evolve anno dopo anno, si conferma osservatorio privilegiato sulle tendenze che riguardano il mondo della creatività applicata ai mercati della pubblicità, design, interior decoration, retail e brand industry.
Per raccontare tutto questo la manifestazione si animerà ancora una volta con una proposta merceologica ampia e trasversale che tocca tutti i comparti del mercato: Stampa Digitale Grande Formato – Insegnistica – Cartellonistica – Serigrafia – Tampografia – Promozione tessile – Ricamo – Incisione – Fresatura – Laser – Premiazione sportiva – Digital Signage – Labelling – Packaging – P.O.P – Servizi per eventi.
Sono 20.000 i visitatori attesi che in fiera trovano quanto c’è di nuovo sul mercato della comunicazione visiva. Ma anche nuove categorie di pubblico che negli ultimi anni si sono avvicinate alla nostra manifestazione, per ricercare idee e nuove applicazioni, personalizzare i materiali più diversi, comunicare nuovi prodotti e prendere spunto da testimonianze di progetti realizzati in campi diversi.
Quest’anno la manifestazione punta sempre di più sull’internazionalità grazie alle collaborazione con diverse Camere di Commercio italiane all’estero e rinnova le partnership con importanti realtà del settore quali AIFIL, per il settore dell’insegnistica, ALA Assoarchitetti, per il design e l’architettura, Display Italia per il mondo del retail e il PersonaLive, MOSTRO, il festival della comunicazione visiva.
Viscom Italia proporrà non solo una fiera di tecnologia ma, sempre di più, un evento nel quale vedere e sperimentare, grazie ad un ricco menu di eventi live, mostre, concorsi e convegni, nuove esperienze di confronto e di crescita, in un ambiente in cui si respira professionalità e passione allo stesso tempo.
Grande è l’attenzione da parte di Viscom Italia nei confronti della formazione e dell’aggiornamento continuo su tutte le novità del settore con la nuova edizione dei Viscom Talks – realizzati con il coordinamento scientifico di PersonLive. I Viscom Talks rappresentano un dialogo tra talenti provenienti da diversi ambiti per parlare di comunicazione, partendo dalle storie e dai punti di vista di chi è riuscito ad emergere, a far sentire la sua voce fuori dal coro. Creativi, manager carismatici ci sveleranno la ricetta che ha permesso a ognuno di loro di conquistare nuovi e affascinanti percorsi di business. Molti i temi che verranno affrontati: dalla presentazione dei progetti di illustrazione che combinano food e fiction; alla creazione di nuove relazioni con il cliente suggerite dai modelli di comunicazione della serie tv e a come sfruttare al meglio le potenzialità dell’ebook e social. Come le tecnologie della viscom ispireranno progetti di architettura o come i neon cambieranno il futuro delle città, al ruolo fondamentale che i materiali, i colori e i lettering hanno nell’immagine dei progetti di segnaletica, fino a conoscere i segreti per migliorare le proprie strategie di brand identity. Infine imparare le linee guida per allestire una vetrina on e off line, o dare nuovo look ai retail del domani e come ingaggiare più clienti in un’ottica sempre più multicanale.
Viscom Live presenta il nuovo concept Kitchen Lab, un laboratorio interattivo che prende forma, nei tre giorni di fiera, per accogliere tutte le eccellenze della comunicazione visiva. I visitatori potranno sperimentare tecnologie in movimento, materiali e soluzioni originali e comprendere le diverse fasi di creazione e produzione di oggetti, prodotti finiti per i mercati dell’arredamento, del design, del tessile, della brand industry e del retail. Kitchen Lab offrirà un’esperienza visiva e tattile, cercando di evidenziare la creatività, l’innovazione legata alla tecnologia e al processo di realizzazione, per trovare nuove ed affascinanti opportunità di business. Main sponsor 3M Italia, sponsor tecnici: Brother Internationale, Industriemaschinen GmbH – Italian Branch, Cielle, Embroidery Service, Epson, Fenix Digital Group, Guandong/Alpac, Oki, Trotec
Torna DIVA Display Italia Viscom Awards la più importante competizione internazionale che premia la creatività e l’innovazione delle soluzioni espositive per il punto vendita. Designer, agenzie creative, produttori di materiali di P.O.P gareggeranno con i loro display nelle seguenti categorie: soluzioni espositive durevoli e non durevoli, dispositivi di digital signage, packaging, vending, shop fitting. Una giuria di esperti della comunicazione e il voto dei visitatori in fiera potranno decretare i futuri vincitori del concorso DIVA 2018.
Designer e artisti di fama internazionale si uniscono con le aziende produttrici di materie prime per proporre progetti di display, che lanceranno le tendenze future per il mondo retail e dell’industria di marca. Nell’area espositiva della manifestazione insieme agli spazi dedicati ai prototipi è prevista una gallery per la promozione dei raw material. Un’occasione unica per vedere le opere di: Matteo Caimi, Cristian Visentin, Giorgio Gurioli, Marco Maggioni, Massimo Farinatti, Pablo Pinxit. Sponsor tecnici: ANDREANI ADVIPLAST, ISONOVA, MADREPERLA, PALRAM, PIGOMMA – GRUPPO SOGIMI, PRESSOPLAS. Partecipano alla raw material gallery: MONTECOLINO, PAMA FLOCK.
Viscom Italia, partner della seconda edizione di MOSTRO, il fuori salone dedicato alle arti grafiche e alla comunicazione visiva, ha il piacere di presentare la mostra “Food Fiction” realizzata dal designer Marco Goran Romano. L’artista è un trickster della grafica contemporanea. La mostra vuole mettere in risalto non tanto l’immaginario del food, ma una visione del tutto personale farcita di fiction e riferimenti letterari. La sua ricerca visiva, fatta di segni, armonia, simboli tradizionali, anima le sue illustrazioni generando empatia, evocando un mondo familiare solo in apparenza poiché al suo interno infonde modelli di novità con forme, colori e dettagli innovativi.

Share Button