Torna a giugno l’appuntamento con Smau | Italy RestartsUp in Berlin

Print Friendly, PDF & Email

40 nuove startup italiane provenienti da Campania, Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Trentino e Sicilia, insieme ad una delegazione composta dai principali protagonisti dell’innovazione italiana, arriveranno a Berlino il 13, 14 e 15 giugno per la quarta edizione di Smau Berlin | Italy RestartsUp in Berlin powered by ICE and SMAU.
Industria 4.0 & AR/VR, Fintech & Insurtech, Fashion & Design, Life Science e Smart City saranno i temi al centro del dibattito dei panel che si susseguiranno il 14 giugno a Palazzo Italia e che vedranno riuniti rappresentanti di aziende, incubatori e investitori italiani e tedeschi.
Questi anche i temi su cui si è focalizzata la selezione delle startup che nelle scorse settimane hanno presentato la propria candidatura sul sito www.smau.it con l’obiettivo di entrare in contatto con nuovi partner internazionali, presentare i propri prodotti e trovare nuovi sviluppi commerciali oltre confine.
Sono diverse le partnership, gli accordi e le iniziative che hanno coinvolto startup, istituzioni e incubatori italiani e tedeschi nate proprio grazie al primo incontro avvenuto all’interno di Smau | Italy RestartsUp in Berlin: Viditrust, ad esempio, startup accelerata all’interno di Tim #WCAP, che ha presentato a Smau, tra gli altri, ViSeQR per anticontraffazione, tracciabilità e geomarketing, verificabile da smartphone iOS/Android, in seguito all’incontro con Bwcon è stata ritenuta idonea per la candidatura all’Heidelberg Innovation Forum, VirtuItaly, startup innovativa, spin-off di Centrica, ha partecipato a Smau Berlin fresca del successo di Uffizi Virtual Experience a Milano e, grazie al networking attivato in quell’occasione, ha inaugurato a Gennaio 2018 #Renaissance Experience: #Florence and #Uffizi” presso la Kunstkraftwerk di Lipsia, che rimarrà attiva fino ad Agosto 2018, MTM, startup che ha partecipato all’edizione 2017 di Smau Berlin, invece ha recentemente inaugurato la propria sede a Berlino, presso Chic – Charlottenburg Innovation Centrum. La partecipazione a Smau Berlin è stata occasione per HIDE di entrare in contatto con investitori e business angel e per ottenere idee e suggerimenti che hanno spinto l’azienda a rivoluzionare ancora di più il proprio prodotto: dopo aver trasformato la presa elettrica da oggetto utile a pezzo di design, il passo in avanti è stato quello di far diventare HIDE un supporto cablato e connesso per applicazioni di Smart Home e Smart Living. Per la Regione Campania, l’edizione 2017 di Smau Berlin | Italy RestartsUp in Berlin è stata l’occasione per stringere accordi con alcuni dei principali incubatori tedeschi e permettere quindi ai giovani imprenditori campani di fare un’esperienza all’estero per consolidare il proprio modello di impresa attraverso il programma Erasmus Startup.
SMAU | Italy RestartsUp in Berlin powered by ICE and SMAU sarà inaugurato mercoledì 13 giugno con un Networking Cocktail all’Ambasciata italiana a Berlino alla presenza dei rappresentanti istituzionali delle Regioni coinvolte, delle startup selezionate e degli investitori e imprese tedesche coinvolti nell’iniziativa.
Giovedì 14 giugno, presso Palazzo Italia, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, si terrà un calendario di panel tematici con i rappresentanti dell’ecosistema dell’innovazione italiano e tedesco, unitamente agli speed pitching delle startup, in cui le giovani imprese si presenteranno in due minuti ciascuna al pubblico di investitori e imprese tedesche interessate ad entrare in contatto con l’ecosistema italiano delle startup. Tra i temi di questa edizione: l’innovazione nel settore del Fashion e del Design e nelle Scienze della Vita, il tema dell’Industria 4.0 con particolare riferimento a tecnologie come la realtà virtuale e realtà aumentata, Fintech e Insurtech e Smart City. A latere delle conferenze sono previsti momenti d’incontro one-to-one tra investitori e startup per approfondire le soluzioni e i prodotti presentati durante gli speed pitching.
Venerdì 15 giugno il programma continua con un tour degli incubatori e acceleratori appartenenti all’ecosistema berlinese dell’innovazione. L’obiettivo è quello di stimolare la nascita di collaborazioni, partnership e alleanze strategiche.

Share Button