Sony presenta la nuova generazione di system camera per la produzione live

Print Friendly, PDF & Email

Nel corso di IBC 2018, Sony ha presentato quattro nuove system camera per la produzione live, ampliando ulteriormente e migliorando la linea HDC di Sony, apprezzata da emittenti e media company in tutto il mondo.  La nuova generazione di system camera include il primo* sistema al mondo con global shutter 4K da 2/3″ a tre sensori CMOS, e il nuovo blocco ottico HD HDR di recente sviluppo. Le nuove telecamere offrono ai creatori di contenuti flessibilità e affidabilità senza precedenti, oltre a una qualità delle immagini premium 4K/HD HDR senza compromessi, come ci si aspetta dalle soluzioni Sony.
La nuova famiglia di telecamere comprende la system camera Point of View HDC-P50, la system camera portatile HDC-3500 e le system camera dal costo contenuto Fibra e Triax HDC-3100 e HDC-3170. Sony ha inoltre introdotto una nuova unità di controllo della telecamera Triax, la HDCU-3170, che eredita tutte le funzionalità della HDCU-3100 lanciata all’inizio di quest’anno.
HDC-P50 è una system camera POV compatta e leggera, che vanta il primo sistema al mondo con global shutter 4K da 2/3″ a tre sensori CMOS, che fornisce un range dinamico più ampio. Grazie a una tecnologia di allineamento di elevatissima precisione, include tre sensori 4K su un prisma di nuova concezione, che raggiunge lo spazio colore esteso dello standard di broadcast ITU-R BT.2020. Come risultato, la HDC-P50 offre splendide immagini di alta qualità anche per le produzioni live premium 4K HDR più esigenti. La nuova system camera produce un segnale 4K/HD HDR chiaro e nitido direttamente dal corpo della telecamera, consentendo immagini live adatte a varie applicazioni di ripresa, ad esempio in combinazione con uno stabilizzatore della telecamera, in modalità portatile, durante le riprese senza fili e anche durante riprese aeree da elicottero.
HDC-3500 è una system camera portatile espande le capacità dell’attuale serie HDC-2000 grazie all’aggiunta di un sistema con global shutter 4K da 2/3″ a tre sensori CMOS. La HDC-3500 offre elevata profondità di modulazione per produzione HD & 4K, nonché un range dinamico più ampio. Supporta HD, HDR e 4K, così come funzionalità IP. L’HDC-3500 ha un pannello laterale con trasmissione intercambiabile. Gli utenti possono scegliere uno qualsiasi dei tre pannelli laterali opzionali di Sony, a seconda delle loro esigenze operative: Triax, Fibra o Trasmissione wireless. È possibile passare da uno all’altro attraverso la semplice interfaccia del pannello laterale esclusivo di Sony.
HDC-3100 e HDC-3170:+ sono le nuove system camera di Sony Fibra e Triassiale con il sistema con global shutter 4K da 2/3″ a tre sensori CMOS sono ideali per produzioni che lavorano principalmente in HD e che ricorrono occasionalmente al 4K. Entrambi i sistemi supportano HDR e SMPTE ST2110. La telecamera HDC-3170 supporta la tecnologia digitale Triax di 3° generazione ed è capace di collegamenti fino a distanze di 1.800 m.
HDCU-3170 è la nuova Unità di Controllo della Telecamera HDCU-3170 è compatibile con le system camera con tecnologia digitale Triax di 3° generazione e può essere equipaggiata con le schede opzionali per HDCU-3100 già disponibili. La CCU supporta varie interfacce come 3G-SDI e SMPTE ST2110 ed è in grado di fornire uscite in HD, HDR* e SDR. La HDCU-3170 è consigliata per gli utenti che utilizzano una connessione Triax, ma può anche ospitare un’interfaccia Fibra extra. È una caratteristica molto utile per le società di produzione che si occupano di produzione live in luoghi diversi e che richiedono sistemi di trasmissione diversi.
Tutte le nuove system camera forniscono anche il workflow “SR Live per HDR” per consentire la singola produzione di HDR e SDR contemporaneamente con un solo team di produzione. Questi nuovi sistemi fibra sono inoltre retrocompatibili con l’attuale serie di system camera HDC-2000, consentendo agli utenti di aggiungere facilmente nuovi modelli al fianco delle loro attuali telecamere e CCU.

Share Button