Panasonic annuncia ad IBC la prima telecamera PTZ 50p 4K

Print Friendly, PDF & Email

Grazie al sensore da 50p, la nuova AW-UE150 regala immagini dall’aspetto uniforme e naturale, il che la rende perfetta per riprese di scene con movimenti rapidi e applicazioni di alta gamma in settori quali broadcasting, corporate, education, rental & staging La telecamera dispone di interfaccia 12G-SDI, HDMI, fibra ottica e IP, e supporta la modalità HDR. Inoltre è in grado di produrre simultaneamente contenuti in 4K e Full HD.
Questo nuovo modello di punta è il primo nella categoria a supportare la risoluzione 4K da 50p e ad offrire un ampio angolo di visione da 75,1° in orizzontale, in combinazione con uno zoom ottico 20x e uno zoom intelligente 32x.
La possibilità di realizzare il CROP su tre aree in Full HD da una singola immagine in 4K aumenta notevolmente la flessibilità d’uso – aspetto che, insieme alla compattezza della telecamera, ne favorisce l’utilizzo per le riprese anche in posizioni e contesti difficili. Ulteriori caratteristiche sono: un sensore MOS da 1 pollice, un tally sovradimensionato, stabilizzatori ottici e la compatibilità con New Web UI. Oltre a lanciare la telecamera, Panasonic presenta l’innovativa unità di controllo remoto AW-RP150, dotata di un ampio schermo LCD, comodo per il monitoraggio e la selezione di impostazioni di menù.
Il controller consente non soltanto di utilizzarlo con entrambe le mani, come di consueto per gestire tutte le operazioni, ma anche con una mano sola, mediante un joystick. Il controller è compatibile con telecamere come la UE150 e gli altri modelli Panasonic. Per un monitoraggio ancora più efficace, la RP150 aggiunge un ingresso SDI dedicato al pannello LCD ed è in grado di gestire fino a 200 telecamere in 20 gruppi. La nuova UE150 rappresenta veramente il modello di riferimento nei prodotti PTZ di fascia alta. Unica nel suo genere e all’avanguardia.
Tra le più intuitive sul mercato, in combinazione con l’unita di controllo RP150 può controllare sia altre telecamere che la funzione di Crop consentendo agli operatori di gestire vari flussi di streaming video da ciascun dispositivo, commenta Sivashankar Kuppusamy, Marketing Manager EMEA di Panasonic. Insieme all’unità di controllo, questa telecamera assicura agli operatori la qualità migliore possibile nei sistemi brandeggiati di questo tipo per tutti i settori, dalle installazioni corporate ai reality televisivi più complessi.

Share Button