Novità da Polycom per semplificare l’esperienza video nelle meeting room

Print Friendly, PDF & Email

Polycom ha annunciato alcune novità e aggiornamenti che riguardano le sale riunioni, tra cui: funzionalità estese per la soluzione di punta Polycom Trio, al centro di ogni esperienza nelle meeting room; l’estensione della partnership con Zoom con il lancio di Polycom Zoom Room; infine l’accesso sicuro degli utenti ‘guest’ a Polycom Pano per la condivisione dei contenuti.
Più nello specifico, Polycom Trio estende le opzioni di videoconferenza di fascia alta alle sale riunioni di tutte le dimensioni, aprendo la porta a funzionalità precedentemente riservate alle sale più grandi, come il riconoscimento facciale disponibile attraverso le camere Polycom EagleEye Director II e Polycom EagleEye Producer. Polycom Trio sarà in grado di offrire un’esperienza ottimale di meeting room con il supporto di un doppio monitor, una maggiore copertura audio con microfoni a soffitto e una migliore connettività HDMI. Senza telecomandi aggiuntivi, il touch screen di Polycom Trio diventa l’unica interfaccia di riferimento per gestire il volume delle chiamate, lo zoom della videocamera e altro ancora in modo intuitivo.
Polycom Trio supporterà d’ora in avanti le sale conferenza Zoom: l’azienda ha rafforzato la sua partnership con Zoom per offrire ai clienti la migliore esperienza attraverso la gamma Trio.
Polycom Zoom Room è disponibile in tre versioni, adatte a tutte le esigenze aziendali, dalle huddle room alle sale riunioni di grandi dimensioni.
Polycom Pano garantirà il massimo livello di sicurezza per gli utenti ‘guest’, consentendo un accesso veloce, sicuro e intuitivo, fino a quattro dispositivi contemporaneamente.
Le nuove funzionalità Polycom Trio e Pano saranno supportate da aggiornamenti software, disponibili a partire da luglio.

Share Button