Epson amplia la famiglia EcoTank

Print Friendly, PDF & Email

Epson annuncia EcoTank ET-4700, l’innovativo multifunzione senza cartucce della gamma Epson, che offre una soluzione pratica volta a ridurre sensibilmente i costi dell’inchiostro.
A differenza della maggior parte delle stampanti, i modelli della gamma EcoTank non richiedono cartucce e sono provvisti di un capiente serbatoio ricaricabile con l’inchiostro contenuto nei flaconi forniti in dotazione, sufficiente per stampare fin da subito migliaia di pagine. E’ possibile risparmiare non solo sui costi ma anche sul tempo, in quanto non occorre più sostituire le cartucce frequentemente. I flaconi, inoltre, sono in vendita a un prezzo conveniente e l’inchiostro dura a lungo, riducendo così il numero di ricariche. All’indirizzo www.epson.it/for-home/ecotank-calculator è possibile calcolare il risparmio ottenibile rispetto ad altre stampanti presenti sul mercato.
Grazie all’innovativo design, la stampante EcoTank ET-4700 consente di risparmiare in media il 90% sui costi dell’inchiostro. Un set di flaconi include un quantitativo di inchiostro equivalente a 88 cartucce, con possibilità di stampare 4.500 pagine in nero e 7.500 pagine a colori.
Con EcoTank ET-4700 è possibile stampare con facilità anche da smartphone, tablet e laptop. La connettività Wi-Fi e il Wi-Fi Direct consentono inoltre di inviare i documenti in stampa dai dispositivi mobile tramite l’app Epson iPrint. Le stampanti EcoTank possono anche ricevere file da qualsiasi luogo tramite Epson Email Print.
Oltre a una significativa riduzione dei costi, il multifunzione 4-in-1 EcoTank ET-4700 assicura la massima facilità di utilizzo in quanto è dotato di alimentatore automatico di documenti da 30 pagine, fax ed Ethernet. Questo modello stampa a una velocità massima di 33 pagine/min e di 15 pagine/min e ha una risoluzione di scansione di 1.200 dpi x 2.400 dpi.
EcoTank ET-4700 è adatto per le esigenze dei piccoli uffici e per i professionisti che lavorano da casa. Questo modello sarà disponibile a partire da gennaio 2019.

Share Button