ql-800_34l_horizon_label

Da Brother la nuova Serie QL-800 per la stampa di colora di rosso

ql-800_34l_horizon_label Brother ha presentato la prima gamma al mondo di stampanti per etichette in grado di stampare a due colori: nero e rosso.
La nuova gamma QL-800, che comprende i modelli QL-800, QL-810W e QL-820NWB, rappresenta una rivoluzione nel campo dell’etichettatura: attraverso l’utilizzo di supporti termici speciali, sistemi di elettronica avanzata e software innovativi, la temperatura della testina di stampa viene regolata con una precisione tale da offrire insieme la stampa in rosso e nero, senza la necessità di dover inserire inchiostro o toner aggiuntivi.
Per garantire la sicurezza dei file riservati all’interno di un archivio, per evidenziare i documenti importanti e per recuperarli in modo facile e veloce, per attirare l’attenzione sulle lettere e i pacchi più urgenti, per creare della segnaletica interna e avvisi temporanei che possono essere visualizzati anche a distanza.
L’utilizzo di un testo a due colori fa diventare immediatamente visibili gli avvertimenti sugli allergeni e permette di sottolineare in maniera più chiara le date di scadenza.
L’utilizzo del nero e rosso permette di stampare i badge per i visitatori con scritte più visibili e permette quindi di migliorare la gestione della sicurezza.
Posizionare sulle scatole delle etichette con in evidenza la scritta “Fragile” in rosso aiuta i lavoratori a maneggiare con cautela i pacchi, evitando di danneggiare i contenuti. Inoltre è possibile indicare in modo più efficiente eventuali contenuti pericolosi e/o dannosi per la salute.
E’ possibile dare maggiore visibilità alle informazioni importanti e critiche, così da mettere in evidenzia efficacemente i segnali di allarme, di emergenza e di avvisare di potenziali pericoli. Non da meno la stampa in rosso e nero consente di mettere a conoscenza lo staff e gli ospiti in merito alle norme generali di sicurezza.
Tutti i modelli sono compatibili con PC/Mac e grazie al software P-touch Editor è possibile creare etichette personalizzate in pochi passaggi, importare immagini, loghi, creare codici a barre e importare database per la stampa sequenziale di molteplici etichette.
Inoltre, grazie alla connettività offerta dall’interfaccia wireless integrata, è possibile stampare da qualsiasi luogo senza essere connessi fisicamente a un computer e condividere la stampa in retevcon altri utenti. È inoltre possibile stampare etichette attraverso la connessione wireless da Apple iPhone, iPad o dagli smartphone Android con l’app gratuita Brother iPrint&Label.

Share Button
Print Friendly